Ruolo

La ricerca fondamentale dell'INFN richiede l'uso di tecnologie e strumenti di ricerca d'avanguardia.

A partire dal 2000, per affrontare l'analisi dei dati degli esperimenti a LHC, l'INFN ha intensamente lavorato per soluzioni innovative di calcolo distribuito, ha realizzato una infrastruttura distribuita con un TIER1 e nove TIER2 con più di 30000 CPU core e più di 10000 TB di spazio di immagazzinamento dati, ha contribuito allo sviluppo della tecnologia di GRID e più recentemente sta lavorando a soluzioni di cloud computing.


L'INFN contribuisce a LW-ITA con la propria infrastruttura di calcolo distribuito e la propria esperienza  nell'affrontare problemi di analisi e movimentazione  di grandi moli di dati.